Home > Sport automobilistico > Manifestazioni

Manifestazioni


L’ Automobile Club Cosenza, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di San Giorgio Albanese guidata dal Sindaco ing. Gianni Gabriele e con la fattiva collaborazione dell’ Assessore allo Sport dr. Sergio Esposito, ha inserito in calendario nazionale ACI Sport una nuova gara automobilistica, il “1° Slalom Città di San Giorgio Albanese” che si disputerà il 30 aprile e 1 maggio 2016 lungo la SP 186 che porta verso il centro abitato di San Giorgio Albanese.
I costi accessibili a tanti appassionati dei motori di una formula di gara di abilità di guida come questa hanno convinto l’Automobile Club Cosenza ed il suo Presidente Sergio Aquino a mettere in calendario nel corso dell’anno 2016 ben tre manifestazioni di questo tipo, tutte valide per il Campionato Sportivo Provinciale promosso dallo stesso Ente.
L’Automobile Club Cosenza ha affidato la Direzione di Gara a Massimo Minasi ed il servizio cronometraggio sarà garantito dalla Federazione Italiana Cronometristi di Cosenza.
Il programma della gara prevede il sabato 30 aprile dalle 16 alle ore 20 le verifiche sportive e tecniche nella piazza di San Giorgio Albanese a ridosso della maestosa chiesa dedicata al Santo Patrono, la domenica altro turno di verifiche dalle ore 7 alle 8 e poi la gara, che partirà alle ore 10.00 con la ricognizione del percorso per proseguire con la partenza della 1° manche di gara delle tre previste.
Prima della manifestazione, a fare da cornice alla gara stessa, salirà lungo il percorso un gruppo di 20 Autostoriche Sportive “DOC” che faranno rivivere il fascino delle auto di un tempo.
Alle ore 16.00 di domenica 1 Maggio è prevista la Premiazione in Piazza Municipio a San Giorgio Albanese.
Sono già iscritti allo slalom di san Giorgio Albanese diversi piloti tra i big della specialità, tra cui il driver campano Alfonso Casillo e lo specialista Gaetano Piria, che correranno entrambi su Elia Avrio, oltre al reggino Fallara a bordo della sua potente 127 gruppo speciale Slalom: sono attesi risultati tecnici di rilievo dai vari driver locali tra cui Paletta e Gaccione, vincitore nel 2014 su questo percorso.
Tante le scuderie coinvolte tra cui la Tecnoracing di Catanzaro, il Team Mediterraneo, la Cosenza Motorsport, la Sila Racing Team, la Kronoracing e la Cosenza Corse.